Gin

AQUA LUCE


Antonio Levarin detto Toni, soldato durante la Prima Guerra Mondiale, durante l’evento di pacificazione tra l’esercito italiano e quello austroungarico assaggiò per la prima volta il gin. Da quel momento, restandone affascinato, smise di produrre mine ed ed iniziò a costruire alambicchi per distillare il gin di nascosto. Perfettamente bilanciato, le note di ginepro che si sposano con note balsamiche e con note speziate al naso, mentre al palato colpisce per il gusto secco ma non pungente.


  • PROVENIENZA: ITALIA
  • FORMATO: 70 CL
  • GRADI ALCOLICI: 47 %
  • CODICE PRODOTTO: L0919